Transumanza 2018

“Niente in natura è stanziale, tutto si muove: ce lo insegnano le tradizioni, segni di chi ci ha preceduto. Uomini e donne vissuti con poco ma sempre in armonia con la natura, con i suoi ritmi, le sue infinite possibilità. La transumanza testimonia che la vita è movimento, ricerca, fatica, rispetto della natura.”
M. G. Tonon

La transumanza ha una tradizione millenaria che ancora oggi viene tramandata di generazione in generazione. Questa attività è probabilmente una tra le più diffuse nell’ambito della pastorizia ma, a differenza del passato, oggi avviene quasi sempre trasportando gli animali su ruota. Sfruttando due o più pascoli, uno in pianura e uno in montagna, a seconda delle stagioni, il bestiame viene spostato per assicurare un buon pascolo e dell’erba sempre verde per gli animali che se ne nutrono.

Gli allevatori che forniscono il lattefieno al Caseificio Tonon invece percorrono ancora a piedi i sentieri che portano da un pascolo all’altro, in un autentico salto indietro nel tempo, nel rispetto dell’animale e dell’ambiente. E all'arrivo ci si ritrova insieme a tavola, un'occasione per rinsaldare il senso di solidarietà e di comunità che nella storia della gente di montagna spesso significa sopravvivenza. 

Articoli correlati